Coordinamento Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti

SPETTA ALL’OPPONENTE INTRODURRE IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE. UNA SENTENZA CONTRO CORRENTE

Tribunale di Terni, sentenza n. 204/2020 pubblicata il 18/03/2020 : secondo il Tribunale di Terni sarebbe pacifico che nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo è il convenuto/opposto a rivestire la natura di attore in senso sostanziale, “sicché l’onere di instaurare il procedimento di mediazione non può che gravare su tale parte”. La sentenza si pone in contrasto con l’orientamento maggioritario che onera l’opponente di introdurre il procedimento di mediazione.